Pulo-1024x576.jpg

VERTICAL HORIZON Trekking al Pulo di Altamura

Ritorna l’esplorazione dell’alta Murgia con la sua natura più incontaminata con un avventuroso trekking del nostro amato Pulo , la mastodontica gravina del territorio di Altamura. Una delle wild experience più scelte, si arricchisce nella sua veste invernale per tutti coloro che vogliono ricominciare a vivere la Puglia alla grande.
Esploreremo la grande dolina ripercorrendo virtualmente il percorso dell’acqua attraverso il canyon e la macchia boschiva che ha creato una vera e propria jungla. Qui potremo visitare alcune delle antichissime grotte sui lati del pendio roccioso e capirne l’origine geologica. 

𝐏𝐑𝐎𝐆𝐑𝐀𝐌𝐌𝐀 
h.10.00 – Incontro con le guide e registrazione partecipanti
(Il luogo esatto verrà comunicato al momento della prenotazione anche tramite punto GPS)
h. 10.15 – inizio esperienza trekking
h. 13.15 circa – pranzo al sacco
h. 15.00 circa – ritorno alle auto

Alla fine dell’escursione sarà possibile visitare il museo centro visite LAMALUNGA con un ticket di 4 euro. 
Qui è conservato il famoso CICCILLO, l’uomo di Altamura, i cui resti furono rinvenuti nel 1993, in ottimo stato di conservazione in quanto incastonati nelle formazioni carsiche della grotta di Lamalunga. Ciccillo è il più antico Homo Neanderthal e la scoperta più straordinaria degli ultimi tempi.

𝐂𝐀𝐑𝐀𝐓𝐓𝐄𝐑𝐈𝐒𝐓𝐈𝐂𝐇𝐄 𝐓𝐄𝐂𝐍𝐈𝐂𝐇𝐄 
LUNGHEZZA: 5 km circa
DURATA: 5 h circa inclusa pausa pranzo
DIFFICOLTA’: E (Escursionistico)
DISLIVELLO: 78 m circa 
SENTIERO: fondo naturale
PERCORSO : Ad anello
LUOGO: Altamura

 𝐄𝐕𝐄𝐍𝐓𝐎 𝐂𝐎𝐍 𝐏𝐑𝐄𝐍𝐎𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄 𝐎𝐁𝐁𝐋𝐈𝐆𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈𝐀 𝐄 𝐏𝐎𝐒𝐓𝐈 𝐋𝐈𝐌𝐈𝐓𝐀𝐓𝐈 
Contributo escursione 15 euro
 i nostri trekking sono condotti da guide naturalistiche accreditate, da Biologi e da Speleologi servizio fotografico professionale

 𝐏𝐄𝐑 𝐈𝐍𝐅𝐎 𝐄 𝐏𝐑𝐄𝐍𝐎𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐈
𝐓𝐞𝐥: +𝟑𝟗𝟑𝟒𝟕.𝟏𝟏.𝟓𝟐.𝟒𝟗𝟐 
𝐄𝐦𝐚𝐢𝐥: 𝐭𝐫𝐞𝐤𝐤𝐢𝐧𝐠𝐩𝐮𝐠𝐥𝐢𝐚@𝐠𝐦𝐚𝐢𝐥.𝐜𝐨𝐦

𝐌𝐨𝐝𝐚𝐥𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐢 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞:
inviare un messaggio WhatsApp comunicando: 
– 𝐍𝐨𝐦𝐞 𝐞 𝐜𝐨𝐠𝐧𝐨𝐦𝐞 𝐝𝐢 𝐨𝐠𝐧𝐢 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐜𝐢𝐩𝐚𝐧𝐭𝐞 
– 𝐢𝐧𝐝𝐢𝐫𝐢𝐳𝐳𝐨 e-𝐦𝐚𝐢𝐥

𝐀𝐓𝐓𝐑𝐄𝐙𝐙𝐀𝐓𝐔𝐑𝐀 𝐌𝐈𝐍𝐈𝐌𝐀
-Scarpe da trekking 
-Vestiario preferibilmente tecnico/ traspirante e caldo
– zaino (NO TRACOLLE)
-cappello sciarpa 
– acqua personale almeno 1 litro
– pranzo al sacco
– tazza o bicchiere personale NO USA E GETTA 

𝐀𝐌𝐈𝐂𝐈𝐀𝟒𝐙𝐀𝐌𝐏𝐄
è consentito farli partecipare a guinzaglio per evitare danno o disturbo alle cose, persone o animali

NOTE AGGIUNTIVE
Il percorso da affrontare è di tipo E (escursionistico) con tratti fuori sentiero. Dunque non sono necessarie abilità tecniche particolari ma è importante possedere un discreto livello di allenamento, considerati il dislivello totale e i saltelli rocciosi più impegnativi da affrontare con cautela. Le cavità che saranno presenti lungo l’itinerario saranno visitabili con l’assistenza della guida e la supervisione del nostro speleologo che fornirà assistenza ed elmetti provvisti di illuminazione.

Share your thoughts